Politiche aziendali e
certificazioni

Chi siamo > Politiche aziendali e certificazioni

Le nostre certificazioni

ISO 9001 Certificazione Qualità

Dietro questa sigla c’è un modo particolare di produrre, lavorare, di essere azienda.

Im.Tech ha rinnovato questa certificazione nel … del 2016 in conformità alla nuova norma UNI EN ISO 9001:2015, ma il nostro sistema di controllo qualità era stato creato nel …, ed era talmente efficiente che l’adeguamento ai requisiti imposti dalla nuova normativa è stato immediato e naturale.

Alla base di questa specifica c’è la soddisfazione del cliente: tutti i comportamenti e le norme imposte dalla Certificazione di Qualità vanno in questo senso.

ISO 14001 Certificazione Ambientale

Tutti gli aspetti legati all’ambiente sono regolati dalla certificazione internazionale ISO 14001, raggiunta dalla nostra azienda già dal ….

La certificazione si occupa di “far rispettare” tutte le leggi relative al rispetto dell’ambiente regolate dal Decreto Legislativo 152.

Gli ambiti di applicazione sono vari, e vanno dallo smaltimento dei rifiuti al controllo dell’inquinamento delle acque, dalle emissioni che si liberano nell’atmosfera alla produzione di sostanze pericolose e nocive, fino al controllo dell’inquinamento sonoro.

Per Im.Tech non è stato necessario stravolgere i nostri comportamenti quotidiani: perché già prima di aprire le nostre porte agli ispettori che ci avrebbero controllato, la nostra attenzione verso l’ambiente era altissima.

Im.tech ha rinnovato questa certificazione nel … del 2016 in conformità alla nuova norma UNI EN ISO 14001:2015.

ISO 45001 Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro

La vera svolta, in termini legislativi , per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro è arrivata nel 1994 con la famosa legge 626 che ha inserito una grossa novità: in sostanza la legge ha stabilito che il responsabile per la sicurezza sul posto di lavoro sarebbe stato il datore, che rispettando e seguendo le leggi in vigore avrebbe dovuto stabilire i criteri di sicurezza all’interno della sua azienda.

Tutto qui? Per qualcuno, forse si: per noi, no. Perché ci si può accontentare di osservare e rispettare le leggi, ma allo stesso tempo si può scegliere di fare un passo in più.

E il passo in più è rappresentato dalla certificazione internazionale ISO 45001, che si occupa appunto di regolare e controllare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro. L’azienda che sceglie di farsi certificare, semplicemente, chiede qualcosa in più: chiede di mettersi sotto controllo, sceglie di tenere sempre alta l’attenzione su un aspetto così importante nella vita d’azienda, sceglie di migliorarsi sempre e ogni giorno.

Politica per la qualità, l’ambiente e la sicurezza​

La leadership di Im.Tech nel mercato della consulenza e dei servizi sulla sicurezza e sulla salute nei luoghi di lavoro ed in campo ambientale è stata acquisita grazie al costante impegno ad erogare servizi di eccellenza ai propri clienti ed a promuovere tra i propri collaboratori e fornitori la cultura della qualità, del rispetto dell’ambiente e della sicurezza, che con il tempo sono divenuti parte integrante dell’identità aziendale.

Im.tech conferma l’impegno ad alimentare costantemente il processo di miglioramento continuo su tali aspetti, gestendoli in maniera conforme agli standard internazionali e promuovendo azioni concrete che assicurino:

  • il pieno soddisfacimento dei bisogni dei propri clienti, sia espressi che inespressi, anche attraverso la valutazione periodica della percezione della qualità dei servizi resi e favorendo l’adozione da parte loro di comportamenti virtuosi in campo ambientale, della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;

  • la promozione della cultura della qualità, della tutela ambientale e della sicurezza ad ogni livello della propria organizzazione, attraverso la formazione professionale continua, la comunicazione e il pieno coinvolgimento del proprio personale e dei fornitori nel conseguimento degli obiettivi aziendali di qualità, sicurezza e tutela ambientale;

  • la prevenzione dei rischi occupazionali e la riduzione dell’impatto ambientale delle proprie attività attraverso il continuo miglioramento dell’ambiente di lavoro;

  • il pieno rispetto delle prescrizioni legali applicabili e delle altre normative e standard internazionali in materia di qualità, ambiente, salute e sicurezza sul lavoro.